Sistemi di Generazione dal Moto Ondoso - EPF Energy

Sistemi di Generazione dal Moto Ondoso

I mari e gli oceani sono sorgenti di grandi quantità di energia rinnovabile, densa e pulita. Questa si presenta sia sotto forma di onde sia di correnti subacquee.

Lo sviluppo di tecnologie concrete e competitive per la generazione di energia elettrica a partire dal mare è attualmente oggetto di uno sforzo globale, con il primo obiettivo di procedere verso una società a sviluppo sostenibile, con basse emissioni di carbonio.

Per avere un’idea delle potenzialità dello sfruttamento di tale risorsa, si pensi che entro le 30 miglia nautiche dalle coste si hanno 2 terawatt di risorsa disponibile, circa un terzo della capacità totale elettrica installata in tutti i paesi del mondo, 6 terawatt. Se si pensa ancora che circa il 40% della popolazione mondiale vive entro 100 km dalle zone costiere, si capisce come possa essere interessante riuscire a catturare questa energia.

A partire dagli anni settanta, numerose iniziative pubbliche e private hanno portato alla nascita di altrettante tipologie di macchine per la conversione di energia marina, dando vita ad un settore industriale caratterizzato dall’alto contenuto tecnologico, formato da università, centri di ricerca e player industriali.

EPF si propone di sviluppare un generatore di energia da moto ondoso valutando le tecnologie attualmente presenti e prevedendone gli sviluppi futuri coniugati con le esigenze del mercato, forte del know-how acquisito in più di 50 anni di esperienza di ingegneria idraulica, meccanica ed elettrica, e nella costruzione chiavi in mano di piccole centrali idroelettriche. Ad oggi, le attività sono principalmente concentrate su:

  • Progettazione e realizzazione di architetture SCADA e sistemi di controllo avanzati per massimizzare le potenzialità di recupero energetico delle diverse tecnologie.
  • Progettazione e realizzazione di banchi prova per la caratterizzazione di sistemi elettro-meccanici.
  • Analisi sulla fisica idraulica/idrodinamica dei dispositivi.
  • Analisi sull’applicazione delle turbine idrauliche al wave power.
  • Costruzione di prototipi

Tra i progetti attivi, EPF collabora con l’istituto di Ricerca sul Sistema Energetico (RSE SpA), per il quale ha sviluppato il controllo ed il sistema di conversione dell’energia meccanica raccolta dalla turbina in energia elettrica, il PTO (Power Take Off), di un prototipo in scala 1 a 5 di WaveSAX. La caratterizzazione del rendimento del sistema di conversione elettro-meccanico ha richiesto la realizzazione di un banco prova a secco.

Tra i progetti attivi, EPF collabora con l’istituto di Ricerca sul Sistema Energetico (RSE SpA), per il quale ha sviluppato il controllo ed il sistema di conversione dell’energia meccanica raccolta dalla turbina in energia elettrica, il PTO (Power Take Off), di un prototipo in scala 1 a 5 di WaveSAX. La caratterizzazione del rendimento del sistema di conversione elettro-meccanico ha richiesto la realizzazione di un banco prova a secco.




Il team EPF di sviluppo della tecnologia di generazione di moto ondoso sta lavorando su diversi progetti con importanti risultati, tra cui:

Progetto WaveSax

La collaborazione di EPF con un primario centro italiano di ricerca ha l'obbiettivo di portare a compimento la fase di sviluppo per realizzare un prototipo in scala 1:1. Sono state svolte attività di ricerca volte alla caratterizzazione del sistema elettro-meccanico di generazione di potenza elettrica (in inglese PTO) e il sistema è stato completamente caratterizzato. Attualmente EPF si sta occupando di progettare l'architettura di controllo ed l'impianto a bordo macchina del dispositivo in scala 1:1.

Progetto MARINET 2 – Aalborg University Ocean Basin

Un nuovo concetto di generatore di moto ondoso sperimentato da EPF verrà testato nel Novembre 2017 presso il dipartimento di Ingegneria Civile dell'università di Aalborg (Danimarca). Un prototipo in scala è in costruzione e sarà testato nella vasca dell'università, dove è possibile realizzare onde 3d e simulare l'effetto delle correnti subacquee. Questa struttura è internazionalmente conosciuta e rappresenta un'eccellenza europea del settore. Questi test permetteranno di approfondire la conoscenza del nuovo principio di conversione e di validare gli strumenti per la progettazione internamente realizzati. Si tratta di un punto fondamentale di verifica delle funzionalità dell'innovativo concetto proposto da EPF.


Progetto MARINET 2 – Aalborg University Ocean Basin

Progetto Wave Energy Scotland - 4th innovation call – Control Systems for Wave Energy

Si è da poco conclusa da parte della Wave Energy Scotland (WES) la selezione dei progetti aventi come obiettivo lo sviluppo di strategie di controllo innovative per i dispositivi di generazione da moto ondoso. Il progetto proposto da EPF, "WEQUAD FRAME", è uno dei 13 vincitori di una competizione che ha visto numerosi gruppi non raggiungere la soglia richiesta per il finanziamento. La lunga esperienza di EPF come system integrator per sistemi industriali unita alle competenze del team di specialisti interno ad EPF sul wave si è rivelata vincente. Ora è tempo di lavorare per provare la fattibilità della nuova tipologia di controllori, in modo da poter avanzare al prossimo stadio del programma e poterne dimostrare le potenzialità.
Progetto Wave Energy Scotland - 4th innovation call – Control Systems for Wave Energy

EPF
EPF Elettrotecnica S.r.l.

Via Langhe, 24 - 12061 Carrù (Cn) Italia - P.iva/C.f. 00165950049 - Note legali - Privacy
Tel.+39.0173.75106 - Fax +39.0173.759094 - info@epfautomation.com

Powered by Blulab

Segui EPF su:

Flickr
Twitter
Youtube
Linkedin
FaceBook